Scopri le Meraviglie di Ottobre

Viaggia tra Corsica e Sardegna con Ichnusa Lines

Il fascino del clima in Sardegna ad ottobre

L’autunno in Sardegna è una stagione affascinante, parliamo adesso di fine settembre e ottobre. Le temperature rimangono piacevoli, con una calda soleggiata e cullante atmosfera, perfetta per molte delle esperienze organizzabili in tranquillità. Le notti diventano più piacevoli e il bisogno di lasciare il condizionatore acceso diminuisce. Un clima davvero perfetto per godersi al meglio il viaggio.

La temperatura a settembre si aggira in media intorno ai 27°C, mentre a ottobre si attesta sui 24°C. Le acque del mare mantengono una temperatura superiore ai 20°C, rendendo perfette le giornate di spiaggia e i bagni rinfrescanti.

Autunno autentico in Sardegna

L’autunno in Sardegna regala sensazioni nostalgiche e allo stesso tempo incantevoli. Il freddo è lontano, un contesto ideale per escursioni, gite e momenti di vita rilassata.

Questa stagione è sinonimo anche di Sagre Paesane, e tra queste spicca “Autunno in Barbagia“, un evento nato nel 1996 con il nome di Cortes Apertas e divenuto un autentico viaggio nell’essenza sarda. Questo percorso attraversa una trentina di pittoreschi paesi nel cuore della provincia di Nuoro, offrendo l’opportunità di scoprire i gusti e i sapori autentici delle terre montane sarde.

Il Mare tiepido di ottobre

Da giugno a ottobre, la temperatura del mare si mantiene sopra i 21°C. Fare il bagno in mare ad ottobre è un piacere, soprattutto nelle ore più calde della giornata e nelle spiagge riparate dal Maestrale.

Come è il mare con il Maestrale?
Il Maestrale (Nord-Ovest) è uno tra i venti (insieme alla Scirocco) più frequente nelle estati sarde. È quasi sempre lieve e tipico del tempo buono.

Soffia leggero e rinfrescante nel tardo pomeriggio portando aria asciutta e limpidezza nei mari che bagnano la costa sud-occidentale.

Esperienze autunnali in Sardegna

Quando si avvicina l’autunno in Sardegna il panorama è affascinante, nonostante il senso di malinconia che accompagna la fine dell’estate e il susseguirsi delle giornate più brevi. Questa stagione offre opportunità uniche: il clima mite è perfetto per svolgere attività che in estate sarebbero risultate scomode a causa del caldo.

Inoltre, l’autunno in Sardegna è ricco di eventi significativi che attirano visitatori da ogni parte, senza contare l’importante patrimonio storico e archeologico che la regione vanta.

Ecco qui una pagina molto ricca con Eventi e Manifestazioni di ottobre 2023 in Sardegna
e qui invece la pagina di Eventi e Sagre Sardegna

 

Cinque Esperienze da Vivere in
Sardegna ad Ottobre

1. Scoprire la Sardegna Nuragica:
Dai siti archeologici ai nuraghi, la Sardegna offre una storia millenaria da esplorare. Luoghi come il Villaggio Nuragico di Barumini e il complesso nuragico di Palmavera sono imperdibili per immergersi nella civiltà nuragica.

2. Trekking Autunnale:
L’autunno è la stagione ideale per il trekking in Sardegna. Le temperature miti rendono le escursioni piacevoli e rigeneranti, ideali per esplorare la bellezza naturale dell’isola.
Il trekking Selvaggio Blu vi lascerà il desiderio di provare questa esperienza selvaggia.

3. Paradiso dei Surfisti:
L’autunno è il momento perfetto per il surf cosi come per il kitesurf e non ultimo il wing Foil in Sardegna. Località come Capo Mannu e Buggerru attirano surfisti da tutta Europa, offrendo onde di varie dimensioni adatte a ogni livello di esperienza.
Date uno sguardo qui le la categoria sport acquatici in Sardegna.

4. Strade Panoramiche in Auto o Moto:
Per scoprire le meraviglie della Sardegna, l’auto è essenziale. Questi itinerari panoramici offrono paesaggi mozzafiato e curve entusiasmanti, ideali anche per i motociclisti.

La Corsica in moto è una meraviglia e ottobre è il mese ideale! C’è davvero l’imbarazzo della scelta, tanti sono i posti stupendi da vedere, sia sulla costa che all’interno, con tanti paesini molto pittoreschi.

La costa ovest ha una strada panoramica spesso stretta e scoscesa, ma sempre praticabile
Trovare mucche, capre e maiali selvatici liberamente scorrazzanti dietro gli angoli più insospettabili è molto facile state attenti alla fauna nel vostro viaggio!

Un tragitto facile di 2 ore partendo dal porto di Bonifacio alla scoperta di spiagge e paesini magnifici da visitare!

Fino al 31 ottobre con noi potrete spostarvi tra le isole di Corsica e Sardegna e scoprire  l’isola delle meraviglie, la Corsica autunnale.

5. Esperienze Culinarie Locali:
Per immergersi nell’autenticità dell’isola, la cucina tipica sarda è un must. Dai sapori mediterranei alle influenze arabe, la Sardegna offre una cucina di alta qualità e tradizione. Approfitta di questo periodo per assaporare le prelibatezze locali e scoprire la dieta dei centenari, nata proprio qui!

Esplora la Sardegna ad ottobre con Ichnusa Lines e lasciati incantare da tutto ciò che questa stagione ha da offrire. 

Clicca su questa pagina per progettare la traversata tra le Bocche di Bonifacio

Cosa vedere in Corsica in autunno?

La Corsica è un vero concentrato di bellezze artistiche e paesaggistiche e sia che si decida di mantenersi lungo la costa, sia che ci si voglia avventurare verso l’interno, magari salendo di quota su per le sue montagne, si troverà soltanto l’imbarazzo delle scelta di luoghi da vedere.

Le Calanche di Piana, che si affacciano sul mare con le loro sagome rosse, sorprendono per le loro forme bizzarre, mentre il Golfo di Girolata, dominato da un forte genovese, regala panorami incantati dalla sua magnifica frazione raggiungibile soltanto dal mare.

Racchiuso tra queste due meraviglie della natura, il golfo di Porto, con le sue belle scogliere, è stato dichiarato patrimonio UNESCO, ma anche le Bocche di Bonifacio e la Scala del Re d’Aragona sapranno conquistare i viaggiatori più esigenti.

Per un tuffo nel lungo passato dell’isola, non bisogna lasciarsi sfuggire i menhir antropomorfi di Filitosa, la cinta dei bastioni di Porto Vecchio o le suggestive cittadelle sul litorale, situate ai quattro angoli dell’isola, ognuna dotata delle sua torre genovese.

Di grande suggestione anche le rovine della battaglia del Ponte Novu, o il pittoresco centro storico della Cité di Calvi. E per una rigenerante passeggiata in mezzo alla natura, i numerosi sentieri escursionistici portano alla scoperta di siti di grande fascino, tra i quali non si possono tralasciare le lussureggianti foreste di pini larice, divenuti uno dei simboli corsi, o la regione della Castagniccia ricca di castagni.

Ogni itinerario riserva sorprese eccezionali che spaziano da fresche sorgenti a prorompenti cascate sino a placidi laghi e limpidi fiumi. Un vero paradiso per gli escursionisti e gli amanti della natura più selvaggia che mai!

Scopri le meraviglie della Sardegna ad ottobre navigando con Ichnusa Lines

Un’esperienza indimenticabile ti attende in Sardegna ad ottobre. Con temperature gradevoli e una vasta gamma di attività da scoprire, potrai godere delle spiagge, esplorare siti culturali e immergerti nella natura incontaminata.

Da Cagliari a Carloforte, da Alghero a Olbia e Sassari, Ichnusa Lines ti offre l’opportunità di scoprire il meglio di questa splendida isola durante un autunno magico.

E se quando sei in terra sarda vuoi vedere anche un angolo di Corsica imbarcandoti dal Porto di Santa Teresa Gallura, in un’ora di navigazione potrai scoprire Bonifacio.

 

Destinazioni da esplorare in Sardegna ad ottobre

Se stai cercando una destinazione perfetta per le tue vacanze d’ottobre, la Sardegna offre un ventaglio di opzioni affascinanti. Ecco alcune località da considerare:

Cagliari: La capitale sarda è una scelta versatile, offrendo spiagge, cultura, sport e natura. Puoi immergerti nella bellezza delle spiagge o esplorare i siti culturali e storici.

Carloforte: Situata a San Pietro, una delle isole più belle della Sardegna, Carloforte è una città pittoresca con vicoletti caratteristici e un dialetto di origine genovese da scoprire.

Alghero: In questa città, ancora si percepisce l’influenza catalana del passato. Esplora il centro storico, le spiagge e la vicina Bosa per un’autentica esperienza sarda.

Olbia: Nella zona nordorientale della Sardegna, Olbia offre numerose attrazioni, soprattutto ad ottobre quando è meno affollata e più vivibile.

Sassari: Anch’essa situata nel nord della Sardegna, Sassari ti accoglie con un affascinante centro storico che mescola epoche e stili diversi.

Motivi per scoprire la Corsica in ottobre

Clima Ideale:
Ottobre è il mese perfetto per una vacanza in Corsica in autunno. Le temperature miti permettono di godersi l’aria aperta e il mare ancora caldo.

Tempo per Esplorare:
In Corsica ad ottobre, l’afflusso turistico diminuisce, regalando l’opportunità di scoprire questa destinazione in tutta tranquillità.

Convenienza:
Optando per la Corsica ad ottobre, si evita l’alta stagione e si può godere di costi accessibili per servizi e alloggi, con un’accoglienza calorosa e attenta.

Luoghi da Visitare:
La Corsica offre una gamma di siti imperdibili. Dalle spettacolari Calanche di Piana al pittoresco centro storico di Calvi, passando per il Golfo di Girolata e altro ancora.

Sapori da Gustare:
Scopri la cucina corsa con i suoi piatti tipici come la Charcuterie, le lasagne con stufato, il formaggio fresco brocciu e il dolce fiadone.

 

Esperienze autentiche e autunnali in Corsica

La Corsica è una ricca miscela di bellezze artistiche e paesaggistiche, perfette da scoprire in ottobre. Lungo la costa o nell’entroterra, avrai l’imbarazzo della scelta tra luoghi da visitare:

– Le suggestive Calanche di Piana, con le loro forme rosse affacciate sul mare.
– Il Golfo di Girolata, raggiungibile solo via mare e dominato da un forte genovese.
– Le Bocche di Bonifacio e la Scala del Re d’Aragona, con panorami spettacolari.
– Le rovine della battaglia del Ponte Novu e il pittoresco centro storico di Calvi.

Prenota Online il tuo traghetto tra Corsica e Sardegna

Lasciati ispirare

Esperienza Cicloturistica Sardegna & Corsica

Esperienza Cicloturistica Sardegna & Corsica

Esplora in bicicletta le bellezze delle due affascinanti isole del Mediterraneo con il tour organizzato da Dolcevita Bike Tours, partner ufficiale di Ichnusa Lines per la tratta di collegamento tra Corsica e Sardegna.  Itinerario Indimenticabile:Giorno 1: Inizio...

7 particolarità della Sardegna

7 particolarità della Sardegna

In questo articolo vogliamo parlarti di alcuni segreti affascinanti che riguardano la Sardegna. Mistica, selvaggia, culturalmente ricca di storia, quest’isola del Mediterraneo, conosciuta anche come Ichnusa o Sandaliotis, è un gioiello nascosto che attende solo di...

5 Curiosità su Sardegna, sull’Isola di Ichnusa

5 Curiosità su Sardegna, sull’Isola di Ichnusa

Se stai programmando una vacanza estiva in Sardegna o se sei semplicemente curioso di scoprire di più su questa affascinante isola, pre programmare le tue vacanze, sei nel posto giusto! L'Isola di Ichnusa, come viene chiamata affettuosamente dagli abitanti locali, è...

GENOVA TRASPORTI MARITTIMI S.R.L.

Calata Boccardo n.8 – 16128 GENOVA – PORTO

call center

Numero verde: 800959369
Servizio attivo da lunedì a venerdì dalle 8,45 alle 12, 30 e dalle 14 alle 18

Biglietteria Santa Teresa Gallura

Telefono: +39 0789 1676530
Orari di apertura:  7:30 – 12:30 | 16:00 -18:00

Biglietteria bonifacio

Telefono: +33 495255086
Orari di apertura: 8 – 11:30 | 14:15 – 19:00

Richiedi informazioni

Trattamento dati

Newsletter

GENOVA TRASPORTI MARITTIMI S.R.L.

Calata Boccardo n.8 – 16128 GENOVA – PORTO

call center

Numero verde: 800959369
Servizio attivo da lunedì a venerdì dalle 8,45 alle 12, 30 e dalle 14 alle 18

Biglietteria Santa Teresa di Gallura

Telefono: +33 495255086
Orari di apertura: 8 – 11:30 | 14:15 – 19

Biglietteria bonifacio

Telefono: +33 495255086
Orari di apertura: 8 – 11:30 | 14:15 – 19:00

Richiedi informazioni

Trattamento dati

Newsletter

Copyright 2021 Genova Trasporti Marittimi | Capitale Sociale € 20.000,00 I.V. | R.E.A. GE-495958 | C.F. e n. Reg. Imp. 02569760990 | genovatrasportimarittimi@legalmail.it | Cookie and Privacy Policy | Powered by gcore